Procedure da seguire prima di partire e al rientro in Italia

Dai 5 anni compiuti devono presentare uno dei seguenti documenti:

  • Green Pass con ciclo vaccinale completo (14 giorni dopo l’ultima dose)
  • tampone antigenico rapido effettuato entro le 24 ore dalla partenza
  • certificato di guarigione con data negli ultimi 180 giorni

Dai 6 anni compiuti:

  • devono compilare il modulo PLF accedendo al sito https://app.euplf.eu/#/ e mostrare all’imbarco il QR code ricevuto a seguito della registrazione
  • devono presentare uno dei seguenti documenti: . Green Pass valido con ciclo vaccinale completo (14 giorni dopo l’ultima dose)
  • tampone molecolare PCR o antigenico rapido entro 48 ore dall’ingresso in Italia
    certificato di guarigione

Dai 5 anni compiuti:

Prima della partenza compilare un formulario attraverso il sito internet https://travel.gov.gr/#/ ottenendo un codice QR da presentare all’arrivo. In assenza di QR code verrà negato l’imbarco
all’ingresso nel paese è possibile che le autorità greche effettuino a campione un tampone rapido in aeroporto
COLLEGAMENTI INTERNI

In caso di utilizzo di trasporti interni (voli o traghetti) tra differenti prefetture è necessario seguire le seguenti regole:

Dai 18 anni compiuti
è necessario presentare uno dei seguenti documenti:

a) green pass valido
b) certificato di vaccinazione che attesti il completamento del ciclo da almeno 14 giorni
c) test PCR negativo effettuato nelle 72 ore precedenti l’imbarco o test rapido antigenico effettuato nelle 48 antecedenti l’imbarco
d) certificato di guarigione rilasciato a seguito di un test PCR con data 14 giorni dopo il primo test positivo, con validità sino a 90 giorni dopo di esso

dai 4 ai 18 anni non compiuti, oltre alle opzioni sopra descritte, è possibile presentare l’esito negativo di un self test effettuato nelle 24 ore antecedenti l’imbarco. Per scaricare l’apposito modulo di autocertificazione da presentare all’imbarco, cliccare qui: https://self-testing.gov.gr/covid19-self-test-print.pdf#_blank

Come comportarsi in caso di tampone positivo prima del rientro

Tampone positivo prima del rientro, come comportarsi:

  • E’ necessario aprire la pratica assicurativa seguendo le istruzioni ricevute relative all’autoisolamento
  • L’ospite positivo e i contatti diretti devono effettuare una quarantena di 5 giorni presso l’hotel dove si trova
  • Le spese di prolungamento sono a carico degli ospiti e verranno rimborsate dall’assicurazione solo in caso di stipula della Top Covid, alle condizioni previste dalla polizza.
  • Il costo dei tamponi volontari è a carico degli ospiti, ad esclusione dei tamponi richiesti dalle autorità locali che possono essere rimborsati dall’assicurazione nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta
  • Il volo di rientro è a carico dell’assicurazione, nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta

N.B.: Le informazioni riportate potrebbero cambiare senza preavviso, sono puramente indicative e imposte dalle autorità governative e dagli albergatori. Per informazioni ufficiali fare riferimento al sito viaggiare sicuri o alle ambasciate italiane in loco.